Lunedì, Gennaio 22, 2018
   
Text Size
Login

GIURISDIZIONE – NOMINA DIRETTORE GENERALE ASL – PRECEDENTE FORMAZIONE ELENCO IDONEI – SITUAZIONE GIURIDICA TUTELATA – DIRITTO SOGGETTIVO (ORDINANZA N. 26631 DEL 18/12/2007)

Sezioni Unite Civili - 2007

GIURISDIZIONE – NOMINA DIRETTORE GENERALE ASL – PRECEDENTE FORMAZIONE ELENCO IDONEI – SITUAZIONE GIURIDICA TUTELATA – DIRITTO SOGGETTIVO

ORDINANZA N. 26631 DEL 18/12/2007

(Sezioni Unite Civili, Presidente V. Carbone, Relatore P. Picone)

Con riferimento alla fase, che precede la nomina di direttore generale di ASL da parte della Regione, regolata dal d.l. n. n. 512 del 1994 (conv. nella l. n. 590 del 1994) - secondo cui, a seguito di presentazione di domanda sulla base di avviso pubblico, è formato un elenco di soggetti professionalmente idonei che risultino in possesso dei requisiti richiesti -, la Corte ha ritenuto che l’interesse all’inserimento nell’elenco che attesta il possesso dell’idoneità professionale richiesta dalla legge ha la consistenza di diritto soggettivo, con conseguente giurisdizione dell’Ago, perché l’amministrazione ha l’obbligo di inserire tutti coloro che ne hanno i titoli, senza esercizio di poteri discrezionali.

Sondaggi

Cosa ne pensate della nuova grafica del portale?