Venerdì, Dicembre 15, 2017
   
Text Size
Login

LAVORO L'USO INDEBITO DEL CELLULARE AZIENDALE - GIUSTA CAUSA DI LICENZIAMENTO (Sentenza n. 15334 del 09/07/2007)

Sentenze Lavoro 2007

LAVORO L'USO INDEBITO DEL CELLULARE AZIENDALE - GIUSTA CAUSA DI LICENZIAMENTO

Sentenza n. 15334 del 9 luglio 2007

(Sezione Lavoro, Presidente S. Ciciretti, Relatore A. De Renzis) 

Per la S.C., alla stregua della nozione legale di giusta causa di licenziamento, la condotta del dipendente che abbia indebitamente usato, per fini personali, il cellulare aziendale, nella specie omettendo ogni vigilanza sull'uso fattone da parte del figlio ventenne dedito all'invio di SMS (la cui a

abnormità, nella quantità e nei relativi importi, riscontrabili con la normale diligenza, era stata dedotta dal lavoratore medesimo, per contestare l'intempestività della sanzione espulsiva), è tale da far venir meno il rapporto fiduciario tra datore di lavoro e lavoratore, per i profili soggettivi ed oggettivi, per essersi protratta nel tempo e per gli indebiti vantaggi conseguiti in danno del datore di lavoro.

 

Sondaggi

Cosa ne pensate della nuova grafica del portale?