Martedì, Gennaio 23, 2018
   
Text Size
Login

CONDOMINIO – SPESE CONDOMINIALI – APPARENZA DEL DIRITTO – INAPPLICABILITA’ (SENTENZA N. 23994 DEL 27/12/2004)

Sentenze Lavoro 2004

CONDOMINIO – SPESE CONDOMINIALI – APPARENZA DEL DIRITTO – INAPPLICABILITA’

SENTENZA N. 23994 DEL 27/12/2004

(Sezione Seconda Civile - Presidente V. Calfapietra - Relatore F. Trombetta) 

In tema di ripartizione delle spese condominiali, è passivamente legittimato rispetto all’azione giudiziaria per il recupero della quota di competenza colui che sia effettivamente individuato come proprietario dell’unità immobiliare, non potendo l’azione stessa essere proposta contro colui il quale, con le sue dichiarazioni e comportamenti, anche univoci, abbia ingenerato nell’amministratore il ragionevole convincimento che si tratti dell’effettivo condomino, in quanto in materia condominiale non può trovare applicazione il principio dell’apparenza del diritto.

RICORSO PER CASSAZIONE - MANDATO ALLE LITI
La mancata certificazione, da parte del difensore, dell’autografia del firma da parte del ricorrente, apposta sulla procura speciale in calce o a margine del ricorso per cassazione, costituisce mera irregolarità, che non comporta la nullità della procura alle liti.

Sondaggi

Cosa ne pensate della nuova grafica del portale?